Cinque metodi per creare lo stile shabby

Vernicix LegnoLo stile shabby è diventato sempre più di moda nel corso degli anni, questo stile di arredamento rustico ha conquistato il cuore di molti uomini e donne. In particolare, è sempre più utilizzato in piccolo pezzi di arredamento come le cornici, gli specchi e i comodini. Grazie al legno invecchiato, in poco tempo si possono ottenere una serie di oggetti di arredo unici e che diano un aspetto diverso alla nostra casa.

Che si tratti di mobili, mensole o cornici, qui di seguito vi forniamo cinque tecniche semplici e poco costose adatte a qualsiasi tipo di legno.

1: aceto di mele e lana d’acciaio; questo metodo è ottimo per il legno non trattato. Come prima cosa immergete il panno in lana d’acciaio in una ciotola di aceto di mele e quindi strofinate il legno. Lo sfregare dell’acciaio e l’azione dell’aceto, in poco tempo trasformeranno il legno, creano un look davvero differente.

2: Cera di una candela e vernice spray. Questi elementi combinati insieme, sono in grado di creare un effetto molto morbido, ideale per grandi superfici o cornici. Strofinate una candela sul legno lungo tutta la superficie, quindi rimuovete i residui della cera con uno straccio e utilizzate la vernice spray per rendere il mobile del colore da voi scelto. Grazie a un tovagliolo di carta bagnata o un panno per pulire i pavimenti pulite le macchie di cera che sono presenti sul mobile.

3: Vasellina. Carteggiate con una carta abrasiva tutta la superficie del legno, e quindi stendete una mano di fondo di colore più scuro del legno. Il colore della vernice, deve essere più scuro del colore del legno per risaltare una volta che il trattamento è finito. Prima che la vernice si asciughi, strofinare la vasellina sulle parti che si desidera colorare con il colore più chiaro. Utilizzate una spazzola di lana d’acciaio per trattare tutti i bordi. Questo trattamento, è ideale per le cornici o le sedie.

4: Levigatura di legno già dipinto. Quando si vuole rendere un mobile già dipinto shabby, si utilizza una carta dalla grana fine per rimuovere parte della vernice presente. Se la superficie è grande, ci si può aiutare con una piccola levigatrice. Successivamente, si utilizzerà una delle vernici per legno in commercio per creare uno strato protettivo. Questo metodo, crea un aspetto molto particolare ideale per le case moderne o dove è presente molto cemento e acciaio.

5: Pennello e pittura a secco. Per ottenere uno stile più ovattato, provate a dipingere come prova un pezzo di legno con una mano di colore scuro e quindi a spazzolate leggermente con una spazzola prima che si asciughi. Fate attenzione, che il pennello non sia troppo bagnato quando lo immergete nella vernice. In questo modo, la vernice si stenderà in maniera non uniforme e creerà un effetto shabby.

Grazie a questi cinque semplici trucchi, potrete realizzare a casa da soli alcuni meravigliosi mobili shabby. In ogni caso, è sempre bene eseguire delle prove su qualche mobile preso in una discarica o di cui ci si vuole liberare. Non sempre, è possibile porre dei rimedi agli errori di una lavorazione shabby.