Pronostici sui mondiali FIFA 2018: chi sarà il vincitore della prossima Coppa del mondo?

Mancano poco più di 60 giorni all’inizio dei mondiali di calcio, ma le nazionali qualificate alla fase finale hanno già scaldato i motori con alcune partite amichevoli disputatesi a fine marzo.

Al di là di quelli che saranno i risultati finali dei mondiali di Russia, andiamo quindi a capire qual è la situazione delle tre principali candidate alla vittoria finale, valutando i rispettivi stati di forma e analizzando quote e pronostici.

Il Brasile si conferma come candidato principale per la vittoria finale

Al primo posto dei favoriti per la conquista della Coppa del mondo è il Brasile, che lo scorso 23 marzo ha battuto proprio la Russia per 3-0 in gara amichevole.

Nella nazionale verdeoro si ritaglieranno certamente un posto di rilievo alcuni giocatori del nostro campionato, come ad esempio il portiere Alisson della Roma e l’esterno-jolly di centrocampo Douglas Costa della Juventus.

Unica tegola caduta sulla testa del CT Tite è il recupero di Neymar, infortunatosi oramai lo scorso febbraio, il quale non sarà pronto prima di giugno.

A prescindere da questo, i pronostici danno favorita la nazionale verdeoro per la vittoria finale, con quote che vanno da 5,50 a 6,00.

Una Germania non brillante nelle ultime amichevoli

Al secondo gradino del podio si colloca la Germania allenata da Joachim Löw, che tuttavia nelle ultime amichevoli ha frenato il proprio impeto: infatti nelle due gare casalinghe contro Spagna e Brasile ha pareggiato per 1-1 contro le Furie Rosse, mentre è stata sconfitta per 1-0 dalla nazionale di Tite.

Il ricambio generazionale effettuato da Löw sembra da un lato giustificare qualche incertezza di gioco; tuttavia l’infortunio del portiere del Bayern Neuer – che molto probabilmente salterà il mondiale di Russia – unito al crollo di qualche piccola certezza, ha messo in evidenza qualche crepa nel solido muro teutonico.

Ciononostante, le quote per la conquista del mondiale da parte della Germania sono le medesime del Brasile, sintomo che i bookmakers valutano le due nazionali totalmente alla pari nella lotta per la conquista del trofeo.

Le Furie Rosse in grande spolvero contro Messi e compagni

La Spagna di Piqué, Sergio Ramos e Iniesta sembra essere assieme alla Francia la terza candidata ufficiale per la vittoria del mondiale di Russia.

La nazionale iberica, che ha pareggiato proprio contro la Germania nella prima delle due amichevoli di fine marzo, ha dimostrato di essere un collettivo esperto e al tempo stesso giovane e spregiudicato: infatti accanto ai sopraccitati grandi nomi del calcio internazionale vi sono fenomeni in crescita come Isco, Saul Niguez e Asensio.

Il primo in particolare si è messo in luce nella gara amichevole vinta contro l’argentina di Messi per 6-1, segnando una fantastica tripletta.

Le quote per la Spagna vincente ai mondiali vanno da un minimo di 7,50 a un massimo di 8,00 e sono praticamente identiche a quelle che riguardano la Francia: infatti i Blues sono quotati tra 6,50 e 7,50, il che significa una leggera probabilità in più per Mbappè e compagni di giocarsi una finale mondiale allo stadio Luzhniki di Mosca.