Come organizzare un rito funebre: le tipologie di sepoltura

È ovvio che organizzare un funerale non è una cosa semplice per una famiglia che si trova ad affrontare questo delicato momento di perdita e di lutto.  È importante sapere che ci sono diverse tipologie di sepoltura tra cui scegliere quella più indicata. Spesso i familiari conoscono e servono i desideri della persona venuta a mancare in modo da onorare la sua memoria.

L’inumazione: la sepoltura più classica

Quando si parla di sepoltura, la tipologia più classica prendere il nome di inumazione. Si tratta di seppellire il feretro in una nuova tomba scavata apposta presso il camposanto. Spesso la famiglia serie il cimitero della parrocchia dove aveva la residenza la personalità a mancare.

In questo caso è necessario anche ordinare una lapide che spesso impiega più tempo essere pronta E quindi funerale si svolge con una provvisoria.

La tumulazione: per chi ha la cappella di famiglia

Chi ha una cappella o una tomba di famiglia procederà con la tumulazione della salma. Significa che la cappella verrà aperta per riporre il feretro dell’ultimo familiare venuto a mancare.

In questo caso non serve quindi prenotare e predisporre una nuova tomba. Inoltre, non si ordina nemmeno una nuova lapide ma si fa modificare quella già esistente di famiglia.

La cremazione: sempre più scelta

Oggi è molto più frequente che i famigliari una persona venuta a mancare scelgano la cremazione. Rispetto al passato, la cremazione è aumentata.

In questo caso, dopo la cerimonia funebre la salma viene inviata alla camera ardente. Non appena le ceneri sono pronte, verranno riposte in una celletta apposita nessun camposanto.

Non è infatti possibile tenere a casa le ceneri della persona cara venuta a mancare e nemmeno disperderle nell’ambiente. Saranno anche ordinare una tardi da apporre.

Quando l’urna in marmo con le ceneri viene riposta nell’apposita sezione del cimitero comunale, i familiari e gli amici più stretti si riuniscono e il parroco dà un’ultima benedizione.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.onoranzefunebrimilano.eu