Come scoprire se lui ti tradisce: i segnali da tenere sotto controllo

Se vuoi sapere se tuo lui ti è fedele, ecco quali sono i segnali che secondo la principale agenzia investigativa Milano deve tenere sotto controllo. Leggi attentamente questa breve guida e scoprirai se lui ha un’altra donna.

Tanti impegni di lavoro fuori orario

La scusa più classica che ci sia per incontrare l’amante è il lavoro. Se improvvisamente il tuo partner ha un aumento di impegni lavorativi fuori orario, c’è qualcosa che non va. Tieni presente che difficilmente ci sono riunioni di lavoro ogni settimana che si protraggono fino a tardi, facendo spostare di ore il rientro serale a casa. Se al quadro si aggiungono cene e aperitivi con colleghi e investitori o anche incontri di formazione del weekend, la cosa è preoccupante.

Un uso morboso dello smartphone

Se il tuo coniuge ha sempre il telefono in mano per inviare messaggi e fare telefonate è il caso di indagare come farebbe una agenzia investigativa Milano specializzata in tradimenti. Facilmente, gli incontri con l’amante sono fissati tramite messaggi e chat. Per nascondere tali conversazioni, il tuo lui può cambiare il codice di sblocco, non perde mai di vista il telefono e anche togliere la suoneria. In altri casi, capita spesso che chi tradisce vada in un’altra stanza per rispondere al cellulare. Ogni stranezza in merito all’uso che fa dello smartphone deve essere vista con un campanello dia allarme.

 Una maggiore cura di sé

Chi tradisce e ha un’amante tende a curare di più il suo aspetto fisico. Questo implica che hai un problema se il tuo partner passa tanto tempo a decidere che cosa mettere o se è addirittura andato a fare shopping. Altro segnale da controllare è un aumento di tempo passato davanti alalo specchio per sistemare barba e capelli. Anche una maggiore attenzione a che cosa mangia o l’inizio di una dieta è un segnale da non sottovalutare. Per far colpo su un’altra, è facile che la cura di tali aspetti aumenti: fai attenzione a questi segnali.