La damigella è un ruolo che spesso viene affidato alle piccole della famiglia. Gli sposi possono scegliere una nipotina o la figlia di amici perché apra la cerimonia nuziale oppure proti gli anelli al momento del fatidico Si. Si tratta quindi di una delle protagoniste della cerimonia, motivo per cui l’abbigliamento cerimonia bambini a Milano è molto ricercato. Le persone guardano questa piccola bimba camminare nella navata centrale con il suo bell’abito scelto apposto per l’occasione. Ci vuole insomma un outfit scelto apposta per questa importante occasione.

Di solito, la sposa dà delle indicazioni in merito a che cosa le piacerebbe che la bimba indossasse. Per esempio, può scegliere la colorazione, possibilmente in tinta con il tema della cerimonia. Spesso infatti si sceglie un tema, un filo rosso, che unisce i vari aspetti del matrimonio: inviti, confetti e abiti devono avere lo stesso colore.

Altro aspetto che può esser utile riguarda lo stile dell’abito. Se la sposa ha un vestito romantico, anche l’abito della damigella dovrà esserlo. Scegliere uno stile moderno, retrò o altro ancora sarebbe discordante. Se la sposa è la mamma, può succedere che l’abito della piccola damigella

Se ci sono alcuni aspetti che sono dettati dalla sposa, altri sono invece dettati dai genitori della bambina. In base all’età, ci vogliono determinante accortezze. Se la bambina è piccina, probabilmente non è molto stabile quando cammina. La falcata ancora insicura e tentennante richiede un abito comodo con una gonna corta in cui evitare di inciampare. Un abito lungo è proprio da evitare altrimenti potrebbe scivolare in mezzo alla navata della chiesa.

Bisogna infatti pensare anche alle necessità della piccola damigella affinché sia comoda e a suo agio. Non c’è nulla di più brutto di una damigella imbronciata e con le lacrime che scendono a fiotti per colpa del vestitino che non è di suo gradimento. Nel momento della scelta dell’ abbigliamento cerimonia bambini a Milano bisogna tenerne conto per non rovinare la cerimonia.

Di Grey