Cimici dei letti: dove trovarle

Ecco dove iniziare la tua ricerca se stai cercando le cimici dei letti. Segui queste indicazioni se vuoi essere certa di non avere questi infestanti in giro per casa che possono essere eliminati con la disinfestazione cimici da letto a Roma.

La zona letto

Una zona dove potrebbero essersi rifugiate le cimici dei letti è ovviamente la zona dove dormi: il letto, il materasso, la rete del materasso, i cuscini, le coperte, il comodino, le crepe dietro etc. Per eliminare gli insetti puoi usare una macchina che produce un vapore secco ad altissime temperatura che uccide anche le uova. In commercio esistono anche delle particolari coperte anti cimici dei letti che devi mettere sopra il materasso; le cimici sono attratte sulle coperte e vi muoiono dentro senza che riescano a passare. Lava tuto quello che potrebbe essere infetto in lavatrice con un programma ad alta temperatura e metti fuori all’aria gli imbottiti come i cuscini.

Gli armadi

Negli armadi potrebbero nascondersi le fastidiose cimici dei letti, soprattutto se sono in legno perché gli insetti si rifugiano nelle piccole crepe e anche nei meccanismi degli armadi. Per togliere gli insetti devi togliere tutto quanto da dentro l’armadio e metterlo a lavare o fuori all’aria fresca, meglio se cosparso di farina fossile o gel di silice. Una volta che hai tolto tutto, spruzza dentro l’armadio un prodotto che hai realizzato tu mescolando in arti uguali alcol denaturato e acqua. Controlla anche non ci siano cimici nemmeno dentro nei comodini e ricorda di togliere anche i cassetti e pulire dietro molto bene.

Gli imbottiti

Anche gli oggetti imbottiti come sedie, poltrone e divani possono essere infestati dalle cimici dei letti che sono piuttosto difficili da togliere da soli, senza un esperto in disinfestazione cimici da letto a Roma. Devi mettere gli imbottiti fuori all’aria e chiuderli in sacchi di plastica neri che vanno sigillati alla perfezione. Prima di chiudere i sacchi metti dentro della farina fossile che è un insetticida naturale che fa morire le cimici.