Come si pagano gli acquisti fatti online

Come si pagano gli acquisti fatti online

Per quanto si possa dire, la tecnologia ha invaso totalmente ogni aspetto della nostra vita e rendendola partecipe anche dei nostri acquisti, le domande che in tanti si fanno sono: “Possiamo fidarci?”, “Come pago?”, “Cosa rischio?”. A questo bisogna fare molta attenzione ma senza nessun tipo di preoccupazione per via delle garanzie che comunque il web ti dà; difatti siti come Zalando o quasi altro e-commerce on-line risultano molto protetti e sicuri. Ma come pagare? Qual’ è il metodo più corretto al giorno d’oggi?

Come è risaputo, le carte di pagamento ricaricabile PayPal e Postepay sono tra le più utilizzate dagli utenti grazie alla loro semplicità di funzionamento ma come sempre la convenienza è molto relativa. Non vi è una carta di pagamento più conveniente o meno conveniente ma dipende dal motivo per cui vi serve una carta ricaricabile. Sia la carta PayPal sia la PostePay sono ottime per acquistare su internet. Entrambe le carte infatti, risultando a norma, si appoggiano a circuiti internazionali come: VisaElectron e MasterCard e le commissioni sulle transazioni le pagano direttamente i venditori, che potrebbero però addebitarvi dei costi.
Ringraziamo per questo articolo il sito SceltaMigliore.it, il punto di riferimento per le recensioni sui prodotti in vendita online.