Le Saline di Comacchio: un’escursione da non perdere

Una delle escursioni più belle che si possono organizzare durante le vacanze estive ai lidi ferraresi, è quella alle saline comacchio che meritano davvero. La storia del sale e del suo utilizzo risale a oltre 2500 anni fa e si può rivivere la sua storia in questo luogo speciale.

L’oro bianco

Il sale è soprannominato anche oro bianco poiché nell’antichità era un bene molto prezioso, utilissimo per conservare i cibi. Anche la parola “salario”, sinonimo di stipendio, deriva dal fatto che i soldati romani spesso venivano pagati con del sale. Solo questo fa intuire l’importanza di questo prodotto.

La produzione del sale nell’antichità ha fatto la fortuna di Comacchio. Qui arrivavano le navi per traportare il prezioso sale in ogni angolo dell’impero romano, infatti. In realtà, pare che la salina sia stata attivata già in epoca etrusca cioè nel VI sec. e il IV sec. a.C.

Come si produce il sale

Il sistema per la produzione del sale è piuttosto semplice e facile da intuire. Grazie a una rete di canali, si convoglia l’acqua salata nel mare in vasche. Il livello dell’acqua all’interno delle vasche è piuttosto bassa perché deve evaporare. Il calore del sole fa evaporare l’acqua e la concentrazione di sale aumenta fino a quando non si condensa in cristalli che cadono sul fondo da cui poi sono raccolti.

Un luogo che porta indietro nel tempo

La salina di Comacchio ha funzionato fino all’inizio degli anni 80 poi è state chiusa ma è possibile vedere alcuni volontari che mostrano come funzionava. La lavorazione del sale si deve fare con strumenti tradizionali in legno poiché quelli in ferro arrugginiscono e si rovinano per colpa dell’acqua e del sale. Quando si entra in salina, sembra di tornare indietro nel tempo proprio grazie a questo fatto. Anche il sistema con cui si trasporta l’acqua salata del mare all’interno delle vasche non è modificato nel corso del tempo.

Oggi lo spazio della salina in disuso è diventato un’oasi per gli uccelli acquatici. In queste acque è addirittura possibile osservare i fenicotteri.