Piastrelle e rivestimenti: quali sono i più usati oggi

Oggi quando si parla di ristrutturazione edilizia, è indispensabile dedicare un capitolo a parte a piastrelle e rivestimenti. È Proprio questo quello che facciamo in questa breve guida che torna utile a chiunque si trova alle prese con il rifacimento dei rivestimenti.

In gres porcellanato

Le piastrelle oggi sono realizzate in gres porcellanato. Si tratta di un materiale innovativo che è formato d porcellana e altre polveri cotte ad alte temperature. Questo conferisce alla piastrella maggiore resistenza e durata. Il gres porcellanato è un prodotto che permette di ottenere tanti effetti diversi come quello legno. Questo vuol dire che diventa possibile avere finalmente un pavimento effetto legno dove prima non lo era, come in cucina oppure in bagno per via della presenza di acqua e umidità.

Di grande formato

Rispetto a un tempo, la differenza principale quando si parla di piastrelle è data dal fatto che si preferiscono di grande formato. Oggi le piastrelle quadrate classiche in ceramica 20 x 20 cm vengono demolita per installare nuovi rivestimenti. ovviamente, tutte queste azioni creano calcinacci che possono risultare difficili da trasportare fuori di casa. Questo è sicuramente vero quando si tratta di operazioni svolte ai piani alti. Per fortuna, il problema si può risolvere grazie al noleggio piattaforme aeree a Milano. I pavimenti oggi sono principalmente di piastrelle di grande misura controllato 60 o addirittura 80 cm.

Esagonali

Tra le Piastrelle e i rivestimenti che oggi non ci sono anche quelli di forma esagonale. Si tratta di piastrelle dalla forma particolare oggi si usano molto soprattutto per i rivestimenti all’interno della cabina doccia. Tuttavia, si trovano anche sui pavimenti, specialmente se sono di tinta unica. Quando sono decorate, possono essere utilizzate per il paraschizzi della cucina.

Effetto mosaico

Un altro tipo di piastrelle che si vede utilizzare molto in questo periodo è quello effetto mosaico. Le piccole tessere non si usano per creare un disegno ma hanno delle sfumature e dei toni simili. Sono perfette per alcune parti del bagno come l’interno del box doccia.