Box doccia o vasca da bagno: quale installare?

Nel momento in cui realizzai il tuo bagno o lo ristrutturi, è normale chiedersi se installare il box doccia oppure la vasca da bagno. Queste sono le due soluzioni tra cui puoi scegliere, ma come si fa? Quali sono i parametri da prendere in considerazione? Leggi in questa breve guida quello che devi sapere per trovare la soluzione giusta.

I pro e i contro del box doccia

Il box doccia è la soluzione più pratica sotto diversi punti di vista. Il motivo per cui dovresti anche tu installare il box doccia è la comodità; infatti, fare la doccia tutti i giorni invece che il bagno è molto più veloce. Per una famiglia numerosa, il box doccia è indispensabile.

Inoltre, non tutti considerano il fatto che il box doccia è anche salvaspazio. Se ristrutturi il bagno, chiama il pronto intervento idraulico Roma per demolire la vecchia vasca da bagno incassata e installare al suo posto un box doccia, sfruttando lo scarico e gli attacchi dell’acqua. In questo modo, l’installazione è veloce e senza troppi lavori. Riesci a liberare anche decina di centimetri che in  un bagno, soprattutto se di piccole dimensioni, fa una grande differenza.

Un box è anche più pratico per le persone anziane che così evitano di dover scavalcare il bordo della vasca per entrare e uscire, rischiando di cadere e farsi male.

Sbagli se pensi che il box doccia sia solo pratico e non rilassante come una vasca da bagno, grazie alle soluzioni del pronto intervento idraulico Roma hai un box con acqua design, cromoterapia, getti alterali, saune e moltissimo altro ancora.

I pro e i contro della vasca da bagno

La vasca da bagno è l’altra soluzione per il tuo bagno nuovo oppure ristrutturato. È sicuramente la soluzione più rilassante, ottima dopo una pesante giornata di lavoro.

La vasca da bagno è però poco pratica tutti i giorni e può occupare molto spazio nel bagno, nonostante esistano dei modelli più ridotti dove stare seduti invece che sdraiati.