Quando si parla di argomenti quali la demolizione dei veicoli, dovresti sapere già in anticipo che cos’è il certificato di rottamazione onde evitare spiacevoli sorprese, se ti accingi a demolire la tua auto, potrebbe esserti utilissima questa breve guida che ti indica le nozioni fondamentali da conoscere onde evitare di incappare in spiacevoli situazioni.

Di che cosa si tratta

Il certificato di rottamazione è un documento che vale come garanzia. Infatti, si tratta di una carta che attesta l’avvenuta demolizione e rottamazione. Viene rilasciato nel momento in cui consegni il tuo veicolo al centro di rottamazione auto gratis a Roma. Solo i centri autorizzati e in regola rilasciano questo documento completo in ogni sua parte. Se dovessero mancare delle informazioni, il documento in tuo passato è considerato non valido.

I dati contenuti nel certificato

Nel certificato di rottamazione devono essere presenti alcune informazioni fondamentali, senza le quali no è valido e non puoi quindi procedere con dichiarazioni quali la cancellazione dal registro PRA. Se un dato è assente, potresti avere non pochi problemi.

Il certificato contiene i dati del proprietario. È solo la prima parte del documento che poi prevede una sezione dedicato al veicolo stesso. In questo certificato, infatti, viene ovviamente indicato nel dettaglio il tipo di veicolo: marca, modello, targa.

Un’altra sezione del certificato riguarda invece il centro stesso che esegue la rottamazione auto gratis a Roma e dintorni. Il centro che segue la demolizione deve essere identificato da un numero. Inoltre, bisogna ance indicare quale ente ha rilasciato tale autorizzazione. Ovviamente, se ti rivolgi a centri non autorizzati, tutta questa parte sarà assente e il certificato in tuo possesso non è valido.

Per finire, un certificato di rottamazione valido deve contenere anche il cosiddetto impegno alla cancellazione. In altre parole, si tratta della promessa di cancellare il veicolo dal pubblico registro automobilistico che include tuti i veicoli circolanti. Una volta che cancelli il veicolo dal registro, non paghi più bollo e copertura assicurativa per il mezzo che è stato demolito.

Di Grey