Quando si parla di epilazione laser a Milano ci sono davvero molti punti a favore e pochi a sfavore di questa tecnica. Per capire di preciso quali sono, basta leggere con attenzione questa breve guida che spiga nel dettaglio perché così tante persone ultimamente sono passate a questo sistema che promette di fare il miracolo, cioè pelle liscia e senza peli in eccesso.

Definitiva per davvero

Il punto forte dell’epilazione laser a Milano è che è definitiva davvero. È il sistema che per davvero permette di dire per sempre addio a ceretta, rasoio o altri sistemi. Dopo il trattamento, non bisogna più preoccuparsi dei peli in eccesso. Il bulbo pilifero viene addormentato dalla luce laser e non ci sono più peli.

Applicabile su ogni zona del corpo

Il laser può essere fatto su ogni zona del corpo. In particolare, rivolgendosi a un centro di estetica specializzato si riesce ad agire non solo sulle gambe ma anche su altre zone. Ciò permette di avere pelle liscia e senza peli anche su cosce, glutei, inguine, pancia, addome, ascelle, viso e via dicendo. Per la prima volta in assoluto è possibile avere davvero il migliore dei risultati.

Ci vogliono diverse sedute

È vero che per arrivare al risultato desiderato, sono necessarie più sedute. Questo è forse l’unico punto a sfavore dell’ epilazione laser a Milano che comunque si può aggirare facilmente. Il trucco è iniziare le sedute già in autunno in maniera da completare l’epilazione in tempo per la bella stagione.

Può diventare costoso… ma è un investimento che vale la pena fare

Alcuni detrattori del laser dicono che potrebbe diventare costoso viste le diverse sedute che ci vogliono. Tuttavia, a ben guardare, è sicuramente un investimento che vale la pena fare. È sufficiente fare due conti per renderesti subito conto che si risparmia se si sommano i costi e il denaro speso di rasoi usa e getta presi al supermercato, ceretta dall’estetista o anche cera e strisce comprate per il fai da te.

Di Grey