Manutenzione caldaie: le operazioni principali

Questo è il momento ideale per prenotare un servizio di assistenza e manutenzione della caldaia domestica che comprende operazioni fondamentali per il corretto funzionamento del sistema, come quelle elencate di seguito in questa breve guida.

La pulizia della caldaia: rimuovere lo sporco prima che si incrosti

L’operazione principale che il pronto intervento Roma esegue sulla caldaia è la pulizia delle parti interne. Il tecnico suono dal pannello frontale che aveva accesso ai componenti interni sui quali si deposita uno strato di sporco formato da fuliggine, polvere e altri residui.

Lo scopo della pulizia è rimuovere lo sporco prima che si incrosti e comprometta il corretto funzionamento dell’intero sistema. È necessario utilizzare una piccola aspirapolvere per togliere tutto sporco ma anche spray ad aria compressa, pennelli e stracci inumiditi, soprattutto nei punti più difficili da raggiungere. Le operazioni di pulizia aiutano anche a ridurre le emissioni dannose.

La sostituzione delle parti usurate: prevenire i guasti

Una buona manutenzione della caldaia prevede sempre la sostituzione delle parti più usurate e rovinate al fine di prevenire ogni genere di guasto. Tutte le parti che sono rovinate e usurate vanno sostituite il modo che non si rompano all’improvviso creando problemi che richiedono un intervento d’emergenza.

Prenotare una manutenzione periodica aiuta a ridurre le spese collegate agli interventi d’urgenza per le riparazioni di guasti.

Il controllo dei fumi di scarico: verificare le emissioni dannose

Il tecnico del pronto intervento Roma verifica la quantità di fumi di scarico prodotti dalla caldaia verificare che siano sotto controllo. Non solo i fumi di scarico, bisogna verificare anche altri parametri importanti come la quantità di combustibile utilizzato, il calore prodotto e il calore dei fumi in uscita.

Se tutti i parametri rispettano i limiti fissati dalle norme vigenti, vengono rilasciate le certificazioni che attestano il corretto funzionamento dell’apparecchio. Si tratta di una tua documentazione fondamentale senza la quale si rischia di avere delle alte multe in caso di controlli e verifiche da parte delle autorità competenti.