Pergotende e tende da sole a pergola: la soluzione migliore sotto diversi punti di vista

Il miglior riparo dal sole

Le tende da sole a pergola sono un’ottima soluzione per creare ombra in zona molto estese come può essere un giardino oppure anche un terrazzo. Questo tipo di tenda è ideale per grandi spazi perciò è preferibile per chi ha un giardino o un terrazzo mentre chi ha un balcone deve optare per altre soluzioni che risultano più funzionali e pratiche. La protezione che viene data con questa tenda è di tipo superiore così da poter star fuori all’esterno anche durante le ore più calde in cui il sole picchia. È la soluzione ideale anche per difendersi dagli sguardi indesiderati di vicini e persone che abitano ai piani più alti.

Una stanza in più all’esterno

Con la pergotenda a Roma si ha la possibilità dia vere praticamente una stanza in più fuori all’esterno. Si tratta di una soluzione formidabile per vivere al meglio lo spazio all’esterno in giardino o in terrazza. La pergotenda a Roma viene installata in giardino e si può arredare secondo il proprio gusto in modo da sfruttarla per le proprie esigenze. In una stanza fuori si può leggere, rilassarsi, studiare, giocare, mangiare e ospitare amici e parenti in qualsiasi occasione. Anche con il brutto tempo grazie al telo impermeabile e idrorepellente. C’è inoltre chi usa questo tipo di soluzione anche per parcheggiare l’automobile in assenza di un box auto.

La burocrazia snellita

Oggi ci vuole molto meno per installare una pergotenda a Roma poiché non occorre più richiede il permesso. Essendo che le tende a pergola richiedono una struttura di tipo fissa per poter essere rette, era obbligatorio una volta fare richiesta per iniziare ai lavori al proprio comune di residenza ma oggi non è più così: la burocrazia è stata snellita così ora è per tutti più comodo e veloce installare una tenda di questo tipo e ottenere tutti i relativi benefici. La burocrazia snella fa sì che non ci siano costi accessori come quello per il geometra e il progettista che non serve più interpellare.