Viaggi in Nord Africa: Menfi – Egitto

Menfi chiamata dai romani Memphis sorge sulla riva occidentale del fiume Nilo, a pochi chilometri dalla capitale Il Cairo e nel passato divenne la prima capitale e la sede degli organi amministrativi e legislativi , durante tutto l’Antico Regno.

Per oltre 3000 anni fu un importante centro politico e religioso, in cui si venerava il dio Ptah e dove venivano incoronati i faraoni.

Il suo nome significa: “Splendido monumento”, mai nome fu più appropriato, visto che la città è davvero un museo a cielo aperto, che ospita decine di testimonianze storiche, tra cui spiccano due delle più importanti statue di tutto l’Egitto, quella del Colosso di Ramses II, in posizione sdraiata e la grande Sfinge di Alabastro.

Il primo è imponente con i suoi 13 metri di altezza , fu recuperato nelle acque del Nilo nel 1820, con il lato sinistro completamente immerso, il resto del corpo è in buono stato, fatta eccezione per i piedi che sono del tutto assenti, resta sempre una delle più belle meraviglie dell’arte egizia, con la sua straordinaria ricchezza di particolari.

La statua è molto bella, impressionanti le fattezze del volto sorridente e fiero, tutto è stato curato con estrema perizia dagli scalpellini che l’hanno realizzato, persino i particolari del gonnellino e della cintura da cui esce un pugnale con il manico finemente lavorato.

Tutta la statua è perfettamente levigata e viene custodita in una specie di Hangar coperto, si trova in posizione distesa proprio perché è priva di una base, è possibile ammirarla sia dal basso che dall’alto, grazie al piano rialzato costruito intorno al reperto stesso.

La Sfinge di Alabastro nacque da un unico blocco che pesa 80 tonnellate, è una delle più grandi mai rinvenute, è alta 4 metri e lunga 7, gli studiosi ipotizzano guardando i numerosi particolari dei suoi tratti somatici, possa essere stata realizzata in onore della regina Hatshepsut.

Essa reca il cartiglio del faraone Amon-Ofis II, della XVIII dinastia, un tempo si credeva che fiancheggiasse l’ingresso del tempio di Ptah, dio di Menfi.

Per viaggiare in Nord Africa vi suggeriamo una visita al portale https://www.mamotravel.com