Come funziona Telegram: il servizio di messaggistica istantanea

Telegram è molto più di un’applicazione di messaggistica istantanea. E’ uno strumento comodo, rapido e immediato che può essere impiegato come sostegno al cliente. Dal febbraio 2016 al marzo 2018 Telegram ha accumulato ben 200 milioni di utenti attivi al mese, un incentivo per cui molte aziende lo utilizzano per i loro obiettivi di business.

Con Telegram è possibile creare un flusso costante di informazioni con il proprio target di riferimento. Si può rispondere immediatamente ai clienti, produrre comunità e canali di chat per inviare allo stesso tempo informazioni e promozioni.

Utilizzare Telegram come canale di supporto per i clienti, consente ai visitatori del vostro sito di connettersi con la vostra azienda mediante una delle applicazioni di messaggistica più popolari.

 Telegram come canale di supporto è un modo immediato per fidelizzare i clienti.

Ogni volta che il cliente ha bisogno di informazioni, può scrivervi immediatamente e risolvere con voi qualsiasi dubbio riguardo il vostro prodotto, che, una volta risolto, lo porterà a completare l’acquisto.

Tuttavia, come può un potenziale cliente contattarvi?

Attraverso il proprio sito web. Ad esempio: il  potenziale cliente cerca la vostra azienda su Google, vi trova, è interessato al vostro prodotto/servizio, ma vorrebbe maggiori informazioni.

Sul vostro sito web, troverà l’icona di Telegram vi invierà un messaggio mandato per risolvere i suoi dubbi e concludere l’acquisto. Proprio per questo interessante meccanismo, è importante integrare Telegram nel vostro sito web.

Telegram è uno strumento dalle enormi potenzialità, un canale di marketing gratuito, perfettamente scaricabile dall’App Store. Inoltre è anche una chat sicura perché è protetta da una crittografia che rende impossibile la lettura da parte di terzi.

Una funzione molto utile delle app di messaggistica è quella dei gruppi di acquisto o dei canali Telegram, che permettono di tenersi aggiornati su determinate categorie merceologiche e sui relativi sconti.