4 errori tipici che tutti fanno durante i traslochi

In questo breve elenco potete scoprire quali sono gli errori più tipici e comuni che tutti fanno durante i traslochi a Roma. Conoscendoli, potrete quindi evitarli organizzare un trasloco senza stress.

  1. Aspettare l’ultimo momento

Diverse persone hanno problemi a rispettare i tempi dei traslochi a Roma perché aspettano sempre l’ultimo momento per iniziare le operazioni. Invece, ci sono tanti lavori che possono essere fatti in anticipo per snellire il lavoro. Per esempio, potete fare ordine tra le vostre cose per evitare di dover spostare oggetti che non utilizzate più. Inoltre, ci sono diversi oggetti che possono essere imballati e inscatolati prima del tempo; basti pensare ai libri O anche ai vestiti della stagione precedente.

  1. Sottovalutare la quantità di cose da spostare

Un altro errore comune che spesso viene commesso è sottovalutare la quantità di oggetti che devono essere spostati. Moltissime persone non si rendono conto delle cose che hanno in giro per casa e si ritrovano quindi con un lavoro extra da svolgere. Oltre a buttare via tutto il superfluo, ricordate di procurarvi più materiale da imballaggio possibile per evitare di ritrovarvi senza.

  1. Usare solo gli scatoloni

Oltre a sottovalutare la mole di oggetti da portare via, chi è alle prese con i traslochi Roma spesso usa solo rispettivamente gli scatoloni. In realtà, ci sono anche altri contenitori che possono essere utili durante i traslochi. Basti pensare alle borse grandi e esistenti per la spesa oppure alle cassettine che si utilizzano normalmente per il trasporto della frutta e verdura-inoltre, possono essere utilizzate per il trasporto del guardaroba anche le valigie, il trolley, i borsoni e gli zaini,

  1. Smontare completamente ogni mobile

Nel momento in cui siete alle prese con un trasloco completo che prevede anche smontare e trasportare i mobili, sappiate che non è necessario smontarli tutti completamente. È sufficiente ridurli a una dimensione tale per essere caricati comodamente sul furgone di traslochi a Roma. Chiudete I cassetti e le ante con del nastro adesivo di carta trasportatoli così come sono, avendo cura che all’interno non ci siano oggetti fragili.