Tour personalizzato in Marocco: Volubilis  –  Sito Archeologico

A circa 27 chilometri di auto da Meknes si trova: Volubilis in Marocco, è un’antica città berbera romanizzata, oggi è conosciuta soprattutto per il suo celebre Sito Archeologico con rovine greco-romane, dichiarato Patrimonio Nazionale dall’Unesco, è il meglio conservato di tutto il Paese.

E’ un chiaro esempio dello sviluppo urbano e della romanizzazione, oltre che dello scambio delle influenze della cultura romana con quella indigena, ben visibile negli stili di costruzione, nelle decorazioni architettoniche e nella creazione del paesaggio.

Un tempo la città era ricca di giardini, case signorili, archi di trionfo e templi dedicati agli dei, in seguito ad un terremoto molti edifici sono andati persi, ciò che resta è sicuramente degno di interesse, tenendo conto che il sito non è ancora stato interamente riportato alla luce.

Una delle maggiori attrazioni è l’Arco di Caracalla, alto 8 metri e largo 20, segue la Porta Tigis, il Decumano Massimo, la Basilica ed il Campidoglio, molto belli i pavimenti ricoperti di mosaici di piastrelle delle case dei patrizi, per un totale di circa 30 esemplari.

Tra questi si può vedere: la Casa dell’Acrobata, la Casa dell’Efebo, la Casa del Cavaliere, delle Fatiche di Ercole e delle Ninfe al Bagno.

Il turista resterà stupefatto nell’ammirare l’ingegneria degli antichi romani e la maestria nel realizzare la rete fognaria e quella idrica, oltre alle tecniche di riscaldamento, che servivano per far funzionare le terme di Galeno.

E’ un patrimonio davvero ricco, che viene maggiormente valorizzato dal Museo Archeologico di Volubilis, che ospita e conserva molti reperti che sono stati riportati alla luce durante gli scavi.

La primavera è sicuramente il periodo migliore per visitare l’area, il verde e la fioritura dei fiori di campo tra le rovine, regala un paesaggio davvero emozionante.

Per altre informazioni su Viaggi personalizzati Marocco vi consigliamo il portale MamoTravel.com