Come regolare la caldaia per ridurre i costi del riscaldamento

Ora che si avvicina la stagione invernale molte persone sono preoccupate per l’aumento dei costi della bolletta del gas a causa dell’accessione dei termosifoni. Avviare il sistema di riscaldamento purtroppo, significa I consumi della caldaia e quindi anche i costi in bolletta. In questo breve approfondimento è possibile scoprire come impostare la caldaia correttamente e altri consigli utili per ridurre i costi legati al riscaldamento.

Sfruttare i bassi rendimenti

Pochi sanno che le caldaie domestiche consumano maggiori quantità di gas combustibile quando vengono accese e spende più volte nell’arco della giornata. Infatti, non è mai una buona idea accendere I termosifoni per un paio di ore ad una temperatura alta.

L’ideale invece sarebbe sfruttare i cosiddetti bassi rendimenti sue impostare la caldaia a temperature inferiori, circa 18-20° centigradi, per più ore al giorno. Oltre a ridurre i consumi, questo garantisce un comfort maggiore.

Controllare la pressione della caldaia

Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Vaillant Roma controlla sempre la pressione dell’apparecchio per garantire una maggiore efficienza. Per permettere alla caldaia di funzionare correttamente il livello della pressione dovrebbe sempre essere incluso tra uno e due bar. Se non è così ci sono diverse operazioni, da svolgere come introdurre nuova con il circuito oppure sfiatare semplicemente I termosifoni.

Migliorare l’isolamento termico

Per ridurre i costi legati al riscaldamento è necessario migliorare l’isolamento termico e ridurre la dispersione di calore. Alcune soluzioni possono essere installare pannelli radianti tra il termosifone il muro perimetrale, sostituire gli infissi preferendoli a taglio termico oppure realizzare il cappotto esterno.

Fare il lavaggio dei termosifoni

È Buona norma che Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Vaillant Roma esegue periodicamente il lavaggio dei termosifoni per migliorare la diffusione del calore. In particolare nelle zone dove l’acqua è molto dura, cioè ricca di calcare, si possono creare delle incrostazioni che impediscono E riducono la diffusione di calore. Lo scopo del lavaggio è proprio quello di eliminare questi residui, migliorando la funzionalità dell’impianto di riscaldamento domestico.